Archivi per la Categoria: eventi musicali

Tutto quello che ho imparato (e che insegnerò) durante la mia partecipazione a “V-IVA Conference 2016 – Institute for Vocal Advancement” tenutosi a Roma [FOTO + VIDEO + CONTENUTI]

Tutto quello che ho imparato (e che insegnerò) durante la mia partecipazione a “V-IVA Conference 2016 – Institute for Vocal Advancement” tenutosi a Roma [FOTO + VIDEO + CONTENUTI]

v-iva-conference-institute-for-vocal-advancement

Il 22 e 23 Ottobre ho partecipato alla prima Conferenza Internazionale per Cantanti: “V-IVA Conference 2016 – Institute for Vocal Advancement” tenutasi a Roma.

L’Institute Vocal Advancement (IVA) è una delle più importanti istituzioni nel campo della tecnica vocale e fornisce una preparazione di altissimo livello a cantanti e insegnanti di tutto il mondo grazie ad una tecnica vocale innovativa ed efficace, adattabile a qualsiasi stile musicale.

Tra i “Master Teacher” presenti vi erano Stephanie Borm Krueger che tra le tante cose è stata anche la vocal coach del programma  televisivo “The Voice of Germany” e Jeffrey Skouson, cantante, musicista, produttore e vocal teacher di molte star di fama mondiale.

Jeffrey Skouson
Jeffrey Skouson

Entrambi hanno spiegato i principali aspetti del metodo IVA invitando alcuni dei presenti in sala a sperimentare direttamente il metodo sulla loro voce attraverso esercizi vocali rivelatosi veramente utili. Gli stessi partecipanti sono rimasti letteralmente sbalorditi dal cambiamento della  loro resa vocale in così poco tempo.

In seguito è intervenuto anche Il Dott. Franco Fussi (con cui avevo già studiato) il foniatra di fama internazionale che cura la voce di molti cantanti famosi (Lucio Dalla, Andrea Bocelli, Laura Pausini, Alessandra Amoroso ecc.) il quale ha tenuto uno splendido master di Anatomia e Fisiologia Vocale, spiegando i principali funzionamenti muscolari e non della voce cantata.

Franco Fussi
Franco Fussi

Rispetto al primo, il secondo e ultimo giorno è stato meno teorico e più pratico. Stavolta il coinvolgimento è stato totale specialmente alla fine dell’evento (ma di questo ve ne parlerò tra un po’).

Sono intervenuti altri nomi importanti del panorama musicale. Il primo artista è stato Mario Rosini, uno dei cantanti e musicisti italiani più versatili e apprezzati in Italia. Durante il suo intervento, ha spiegato alcuni degli aspetti più importanti della voce, dando consigli su come lavorare e sviluppare il proprio stile musicale per far emergere la propria personalità artistica.

Altri momenti interessanti insieme a Giulia Luzi, protagonista del Musical “Romeo e Giulietta”. Durante la sua intervista, ha spiegato come, tra le tante cose, ha affrontato un serio problema alla voce dovuto a un affaticamento vocale e di come sia riuscita a risolverlo grazie al metodo IVA insieme ad un altro grande istruttore vocale italiano, Roberto Delli Carri.

Altro tema affrontato è stato quello della presenza scenica “on stage” insieme alla regista, attrice e actor coach Giorgia Giuntoli. E’ stato davvero interessante scoprire le varie strategie di comunicazione verbale e non per capire come affrontare il pubblico e (soprattutto) l’ansia da palcoscenico (puoi approfondire questo argomento leggendo questo mio articolo).

mario-rosini
Mario Rosini
giulia-luzi-e-mario-rosini
Giulia Luzi e Mario Rosini
roberto-delli-carri
Roberto delli Carri

L’evento si è concluso con un grandissimo coinvolgimento musicale ed emotivo insieme a Timothy Martin, eccellente performer e direttore che – in pochi minuti – è riuscito a trasformare i partecipanti in un coro gospel. Un genio! (guarda il video in basso).

Timothy Martin
Timothy Martin

Questa esperienza mi ha dato la possibilità di approfondire e confrontarmi con altre persone. Sono stata felicissima di avere avuto questa grande opportunità, grazie alla quale ho potuto conoscere insegnanti brillanti di altissimo livello e preparati sotto ogni punto di vista, ma allo stesso tempo persone di grande umiltà e umanità, soprattutto Roberto del quale provo una profonda stima.

Ho conosciuto molti ragazzi provenienti da varie parti d’Italia e dall’estero. Ho capito che nella vita non si finisce mai di imparare e di migliorarsi, sia a livello professionale che artistico e che non basta puntare solamente sul talento.

partecipanti-v-iva-conference-2016-institute-for-vocal-advancement
La foto di gruppo a fine giornata.

Bisogna lavorare sodo per ottenere determinati risultati e se si ha la possibilità di farlo con persone veramente esperte, allora si possono raggiungere i propri obiettivi. Di sicuro tutto ciò che sto imparando e applicando lo riverserò nei miei allievi.

Spero di rivivere al più presto un’altra esperienza come questa.

attestato-conferenza-v-iva-institute-for-vocal-advancement