Come memorizzare velocemente il testo di una canzone

memorizzare testo canzone

Sai quale è il problema di ogni cantante? Scegliere se imparare a memoria tutti i testi oppure affidarsi sempre e comunque al leggio.

Sicuramente sarebbe meglio affidarsi alla prima opzione, ma non sempre è possibile (mancanza di tempo, poca memoria, tanti e forse troppi repertori con svariati gruppi e situazioni musicali). Il risultato? Un caos pazzesco!

Se anche tu hai problemi di memoria, ti lascio un paio di dritte che potrebbero fare al caso tuo. Questo non è un metodo particolare o chissà che. E’ il frutto della mia esperienza maturato nel tempo in qualità di cantante e insegnante di canto e soprattutto un metodo valido per tanti allievi che hanno problemi a memorizzare velocemente i testi delle canzoni.

Di seguito alcuni suggerimenti:

  1. Fai un ascolto generale del brano per un paio di volte. Non accanirti troppo sull’ascolto altrimenti rischi di imitare troppo lo stile dell’artista;
  2. Procurati il testo della canzone (possibilmente cartaceo) e comincia a leggerlo tutto dall’inizio alla fine. Suddividilo in strofe, ritornello e bridge. Ripeti la lettura, stavolta con musica e voce del cantante del brano. Mentre scorri le righe del testo, ricordati di curare anche il fraseggio (presta attenzione a tutte le pause, le sfumature, le dinamiche, gli accenti e i punti dove fermarsi per prendere fiato, ecc.). Questo procedimento, che nella terminologia musicale prende il nome di Agogica, è molto importante anche per dare importanza al brano anche dal punto di vista espressivo;
  3. Segna tutte quelle parole che hanno un maggior significato espressivo e cerchia quelle che fai fatica a memorizzare. Assicurati di farlo sia nelle strofe che nel ritornello;
  4. Con l’aiuto di un Metronomo inizia a leggere ritmicamente le parole del testo, un po’ come se le dovessi “solfeggiare”. Prova, cioè, a leggere cercando di portare il ritmo della canzone e marca le parti più forti (dove cadono gli accenti ritmici). Infine rileggi nuovamente il brano, stavolta utilizzando solo la base musicale. Riprova fino a quando non avrai memorizzato sufficientemente il testo per intero;

Prima di concludere voglio dirti ancora un paio di cose.

Prima di tutto assicurati che la tonalità del brano che avrai memorizzato sia adatto alla tua voce. Per qualcuno sembrerà una raccomandazione banale, ma in molti commettono questo errore..

Se il testo che hai memorizzato è in italiano o in inglese (o altra lingua) assicurati di curare perfettamente la pronuncia delle parole, specialmente se canti in inglese (cerca di non inventare le parole, ti prego!).

Lo stesso discorso vale anche se canti in italiano. Evita assolutamente ogni forma di influenza dialettale o difetti di pronuncia.

Infine, ma non per questo meno importante, concentrati bene sul significato del testo, sul messaggio che la canzone vuole trasmettere. E’ importante capire e riuscire a comunicare cosa stai cantando.

Concludo con un ultimissimo consiglio: Non imparare a memoria la canzone ascoltando solamente la versione del cantante originale. Rischieresti di imitare o peggio ancora sembrare solamente la copia dell’originale.

2 Responses to Come memorizzare velocemente il testo di una canzone

  1. Mi sembri una persona seria. Ma il tuo post era del 2009. Se ancora ti interessa un paroliere facciamo così: mandami una tua canzone in 2 Mp3 (tramite mail, drop box o simili) separati (1° solo base strumentale; 2° base con linea melodica desiderata – voce in qualunque lingua o piano). Consiglio che il brano sia già registrato o in qualche modo tutelato (in considerazione delle vicissitudini che racconti). Puoi anche indicarmi il tema (il genere o la lingua) che reputi più adatto. Io ti rimando la canzone in mp3 completa di testo. Se ti va bene ci risentiamo, altrimenti ti auguro comunque le migliori fortune.
    Biagio
    P.S.: la finestra “contatti” del sito non funziona bene.

Lasciami un commento

Inviami una email compilando tutti i campi, ti risponderò entro 24 ore.

Se vuoi fissare una prima consulenza gratuita oppure vedere l'agenda dei miei eventi, dai uno sguardo al MIO CALENDARIO.